Hot 10 consigli SEO dell'esperto di Semalt Islamabad

I webmaster spesso commettono l'errore di spendere centinaia di dollari per gli annunci sponsorizzati, in particolare le campagne Pay-Per-Click prima di rendersi conto che la maggior parte delle persone ama le pubblicità non sponsorizzate. Esistono numerosi modi per raggiungere un posizionamento elevato nei risultati dei motori di ricerca , ma i nostri dieci migliori consigli SEO sono senza tempo e preziosi.

Speriamo che troverai questi suggerimenti SEO di Sohail Sadiq, uno dei migliori specialisti di Semalt , utili e informativi.

Suggerimento 1: trova le parole chiave migliori

È sicuro ricordare che trovare le migliori parole chiave per ottimizzare il tuo sito è l'unico modo per sopravvivere su Internet. Anche quando utilizzi una parola chiave che non viene utilizzata su Internet, Google e altri motori di ricerca calcoleranno il numero di volte in cui i tuoi visitatori hanno controllato il tuo sito Web per quella particolare parola chiave. È necessario investire le risorse nella ricerca di parole chiave adatte. È utile utilizzare parole chiave e frasi che trasformano le ricerche in lead e acquisti in pochissimo tempo. Per questo, puoi acquistare annunci sponsorizzati e utilizzare alcuni strumenti SEO che potrebbero aiutarti a trovare le parole chiave di prim'ordine per il tuo sito.

Suggerimento 2: Scopri cosa stanno facendo i concorrenti

Google, Bing e Yahoo sanno che i collegamenti in entrata sono parte integrante dei loro criteri di rastrellamento. Pertanto, è necessario creare collegamenti di qualità e comprendere cosa stanno facendo i concorrenti al giorno d'oggi. Oltre a utilizzare alcuni ottimi strumenti SEO, dovresti controllare la loro sitemap e osservare quali parole chiave hanno usato. Scopri tutto sulla loro Mappa del sito XML per trovare le parole chiave nei nomi delle pagine. Inoltre, dovresti controllare i loro titoli HTML e meta tag e compilare un elenco di parole chiave a cui hanno preso di mira di più.

Suggerimento 3: scrivere contenuti condivisibili e collegabili

Il contenuto è re, quindi dovresti sempre concentrarti sulla scrittura di articoli di qualità. I contenuti generici non possono ottenere i risultati desiderati e non sono adatti al tuo sito web. Pensa alle parole chiave coda corta e coda lunga e usa una varietà di frasi nei tuoi contenuti. Assicurati che gli articoli che scrivi siano significativi, informativi e utili per i lettori perché è l'unico modo per ottenere più condivisioni, Mi piace e commenti. Includi alcuni esempi visivi, riferimenti e grafici per dimostrare il valore dei tuoi contenuti.

Suggerimento 4: ottimizza il titolo e i meta tag

Il titolo HTML e i meta tag devono essere adeguatamente ottimizzati. Se desideri che i motori di ricerca classifichino meglio il tuo sito, devi ottimizzare il titolo e utilizzare i meta tag corretti. Includi le parole chiave principali sia nel titolo che nel meta tag e mantieni il titolo sotto 60 caratteri e relativo al contenuto della tua pagina. Puoi anche ottimizzare i titoli delle sottopagine e i relativi meta tag per migliorare il posizionamento nei motori di ricerca.

Suggerimento 5: ottimizza i titoli e i sottotitoli

Molto spesso, saggi e articoli sono scritti in stile Modern Language Association (MLA). Consiste in copertina, titolo, paragrafi brevi e lunghi e come citare i riferimenti. Allo stesso modo, dovresti creare i tuoi articoli in modo tale che soddisfino gli standard di Google. I titoli svolgono un ruolo significativo nel modo in cui sono organizzate le informazioni, quindi dovresti sempre includere i tag H1, H2, H3 e altri nel corpo del contenuto. Inoltre, dovresti provare a scrivere un minimo di 400 parole per pagina.

Suggerimento 6: utilizzare il titolo e gli attributi ALT

Dovresti usare il titolo e gli attributi alt per migliorare il posizionamento del tuo sito. L'attributo title dice ai motori di ricerca quasi tutto sui tuoi contenuti e l'attributo alt aiuta a descrivere la tua immagine ai motori di ricerca.

Suggerimento 7: ottimizzare le nomenclature dei file

Ove possibile, è necessario salvare file multimediali, pagine Web e immagini con parole chiave e nomi file corretti. Ad esempio, se la frase chiave è "sport e giochi", potresti voler salvare le tue immagini con i titoli sports-and-games-00.jpg o sports_games_01.jpg. Gli esperti affermano che migliorerai il posizionamento del tuo sito con nomenclature dei file ottimizzate.

Suggerimento 8: dire ai motori di ricerca cosa si desidera indicizzare

Devi dire ai motori di ricerca cosa vuoi veramente indicizzare. I contenuti duplicati e le immagini di bassa qualità non verranno mai indicizzati correttamente, quindi affronta questo problema prima di informare Google, Yahoo e Bing sul tuo sito. Per coerenza, dovresti avere un'unica versione di tutte le pagine per ottenere i link in entrata e guadagnare i punti con Google.

Suggerimento 9: alimentare i motori di ricerca statici e la mappa del sito XML

Puoi alimentare il motore di ricerca statico e la Sitemap XML secondo le tue esigenze. Poiché ogni pagina del tuo sito sarà collegata alla tua Sitemap, consente ai web crawler di trovare i tuoi contenuti. Con la Sitemap XML, diventa facile per i visitatori e Google accedere alle tue pagine web.

Suggerimento 10: utilizzare il validatore e le liste di controllo

Devi convalidare l'accuratezza del tuo sito e del suo codice sorgente. Per questo, puoi usare alcune tecniche SEO, CSS e HTML, assicurandoti che non ci siano collegamenti e immagini interrotti. Puoi iniziare questo processo valutando i collegamenti interrotti, quindi regolando le impostazioni della tua mappa HTML.

mass gmail